Pellegrini-Roma, nuovo incontro e accordo totale per il rinnovo: si attendono i Friedkin per la firma

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La sconfitta nel derby è un brutto colpo per tutti. Figuriamoci per un capitano romano e romanista che non ha potuto giocatore per colpa di una squalifica ingiusta. Lorenzo Pellegrini però potrebbe presto "consolarsi" con il rinnovo di contratto, annunciato da tempo e ormai prossimo all'ufficialità. Oggi pomeriggio è andato in scena un nuovo incontro tra l'agente Pocetta e Tiago Pinto per chiudere l'accordo e mettere nero su bianco. L'accordo è stato praticamente definito in ogni aspetta e si attende soltanto il ritorno in Italia di Dan e Ryan Friedkin - attualmente negli Stati Uniti - nei prossimi giorni per la firma.

CIFRE - Il suo nuovo contratto sarà da top player: sarà blindato fino al 2026 con un ingaggio da circa 4 milioni a stagione, meno solo di Abraham che è il calciatore più pagato della rosa. Sarà eliminata anche la clausola rescissoria da 30 milioni. L'incontro, non smentito da entrambe le parti, potrebbe essere l'ultimo di una lunga serie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli