Per Bonucci è la Juventus la favorita in Champions: "Sorteggio? Ora facciamo paura"

Bonucci non ha dubbi dopo la vittoria contro il Barcellona: "Sorteggio? Credo che adesso sia la Juventus a fare paura alle altre 3 squadre".

Insieme a Chiellini è stata una delle chiavi decisive per la Juventus nel doppio confronto contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. Parliamo del difensore centrale bianconero Leonardo Bonucci, intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium.

La prestazione della squadra lo ha soddisfatto, anche se si poteva fare di più in occasione delle ripartenze. "Sapevamo che loro ci sarebbero venuti a pressare rischiando qualcosa dietro, ma siamo stati bravi a restare compatti, merito anche di Mandzukic e Cuadrado. E' stata un'altra prova da grande squadra. Siamo consapevoli di noi stessi e siamo una grande squadra, adesso bisogna fare un altro passo importante per andare a giocarci la finale. Saluto a Messi? Mi faceva piacere avere la maglia di uno tra i migliori giocatori del mondo, era un cimelio per la mia collezione.

Avremo dovuto fare meglio in occasione delle ripartenze, forse abbiamo regalato qualche pallone di troppo. Ma abbiamo chiuso gli spazi e cercato di avere le nostre occasioni in avanti. Credo però che alla fine siamo stati bravi in tutto tranne nell'altro passaggio. Dico solo che c'è solo da fare gli applausi per come interpretiamo tutte le partite, che sia il Pescara o il Barcellona".

Secondo il difensore bianconero adesso la Vecchia Signora può essere considerata la favorita per la vittoria finale. "Sorteggio? La domanda va fatta alle tre che non ci vogliono incontrare, credo che adesso la Juventus faccia paura. Il Monaco sembra la più debole sulla carta, ma credo abbia dimostrato di avere corsa e caratteristiche per mettere in difficoltà chiunque".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità