Per la Roma avanza Kostic, ma prima le cessioni: un club su Pau Lopez e Under

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Con il prossimo - e attesissimo - arrivo di José Mourinho nella Capitale accelera anche il mercato della Roma. Soprattutto per quanto riguarda il nome di Filip Kostic, emerso negli ultimi giorni e che prende sempre più forza con il passare del tempo. Tiago Pinto ha messo nel mirino l'esterno offensivo serbo classe 1992, una vera e propria macchina da assist dopo averne messi a referto ben 49 nei suoi tre anni in Germania all'Eintracht Francoforte.

Filip Kostic | LEON KUEGELER/Getty Images
Filip Kostic | LEON KUEGELER/Getty Images

I giallorossi, secondo quanto rivelato da Sky, sono pronti a mettere sul piatto 15 milioni più bonus e Pinto ha già incontrato l'agente di Kostic, Fali Ramadani. Ma il mantra del mercato estivo per quasi tutte le società è uno: prima vendere e poi comprare. E a questo non può sfuggire neanche la Roma, che ha già bloccato Rui Patricio (Wolverhampton) e Granit Xhaka (Arsenal), per cui sono due i nomi caldi in uscita.

Pau Lopez | Paolo Bruno/Getty Images
Pau Lopez | Paolo Bruno/Getty Images

Si tratta di Pau Lopez e di Cengiz Under, con il portiere spagnolo che interessa particolarmente all'Olympique Marsiglia, pronto ad acquistarlo in prestito oneroso con diritto di riscatto (che potrebbe diventare obbligo al verificarsi di determinate condizioni per un totale di 15 milioni di euro). Ma i francesi sono interessati anche all'attaccante turco, rientrato alla Roma dopo il deludente prestito al Leicester.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli