Per la Roma del post Spinazzola spunta un terzino svincolato: la situazione

·1 minuto per la lettura

I suoi compagni, su tutti Lorenzo Insigne che a fine gara ha indossato la sua maglia numero 4, gli hanno dedicato la straordinaria finale dell'Europeo centrata ieri dall'Italia. Ma in attesa di sapere come andrà a finire, c'è una Roma che deve necessariamente pensare a sostituire Leonardo Spinazzola, appena operato in Finlandia dal Prof. Orava al tendine d'Achille lesionato nella vittoria con il Belgio.

La dedica a Insigne | Claudio Villa/Getty Images
La dedica a Insigne | Claudio Villa/Getty Images

Una bruttissima tegola per i giallorossi di Jose Mourinho, che sono costretti a tornare sul mercato a causa del lungo post infortunio. Per rivedere Spinazzola in campo, infatti, bisognerà attendere almeno 7 o 8 mesi. E l'edizione odierna de Il Tempo ha tirato fuori un nome a sorpresa per la fascia sinistra della Roma: si tratta di Ezgjan Alioski, tra i migliori della Macedonia del Nord ad Euro 2020. Un profilo ideale per Tiago Pinto, soprattutto perché potrebbe arrivare a parametro zero dopo non aver rinnovato il suo contratto in scadenza con il Leeds.

Egzijan Alioski con la Macedonia del Nord | Soccrates Images/Getty Images
Egzijan Alioski con la Macedonia del Nord | Soccrates Images/Getty Images

La Roma avrebbe già preso contatto con l'entourage di Alioski per imbastire la trattativa, ma sul macedone classe 1992 ci sarà da fare i conti con Milan e Napoli, anch'esse interessate all'esterno sinistro.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli