Per l'Italia c'è il Belgio ai quarti: Thorgan Hazard fa fuori il Portogallo di CR7

·2 minuto per la lettura

Italia spettatrice più che mai interessata all'ottavo di finale tra Belgio e Portogallo, sfida già attraente di per sé ma arricchita decisamente dalla prospettiva di trovare la vincente ai quarti di finale di Euro 2020. Ad avere la meglio è la squadra di Martinez di misura, un 1-0 deciso da Thorgan Hazard sul finire del primo tempo e portato in fondo dopo un finale concitato.

Hazard in gol | JULIO MUNOZ/Getty Images
Hazard in gol | JULIO MUNOZ/Getty Images

DECIDE HAZARD - Il pallino del gioco è inizialmente in mano al Portogallo, sia a livello di possesso che di intraprendenza quando si tratta di avanzare. Come spesso accade, però, il possesso portoghese si perde sul più bello e anche stasera la consuetudine si rinnova, con Jota poco preciso nel tiro dopo uno spunto di Sanches. Gli uomini di Santos ci provano da fuori area, senza però rivelarsi precisi, e l'occasione migliore è sui piedi di Cristiano Ronaldo: destro secco su punizione e respinta di Courtois, tiro in realtà non troppo angolato per CR7. Il Belgio dà segni di risveglio dopo la mezzora, prima Meunier fa partire un bel tentativo al volo di collo, palla di poco fuori, e poi Thorgan Hazard si accentra e fa partire un destro potente ma non troppo angolato che beffa Rui Patricio.

CR7 deluso | Thanassis Stavrakis - Pool/Getty Images
CR7 deluso | Thanassis Stavrakis - Pool/Getty Images

PORTOGALLO SFORTUNATO - Il Portogallo è chiamato ad attaccare nella ripresa e Santos lo fa capire anche attraverso i cambi, mandando in campo Joao Felix e Bruno Fernandes. I nuovi entrati danno vivacità e intraprendenza all'attacco lusitano ma il Belgio alla lunga riesce a prendere le contromisure favorito da un gioco spezzettato, nervoso e pieno di interruzioni. Nel finale il clima si fa rovente e il Portogallo ha di che recriminare, Courtois si fa trovare pronto su un colpo di testa di André Silva, in campo per l'assalto finale, e Guerreiro è sfortunato e colpisce la base del palo con un rasoterra velenoso. Il Belgio spreca due ghiotte occasioni per il 2-0 con Carrasco ma il Portogallo non ne approfitta: appuntamento dunque all'Allianz, venerdì prossimo, pe la sfida con gli Azzurri.

Segui 90min su Instagram

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli