Perché Cristiano Ronaldo è stato escluso dai titolari contro il Bologna?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

È la notizia della serata. Cristiano Ronaldo parte dalla panchina nel match contro il Bologna, gara che chiuderà la stagione bianconera. La Juventus si gioca le ultime chance per qualificarsi alla prossima edizione della Champions League e nessuno alla vigilia poteva immaginare l'esclusione del numero 7 juventino.

Secondo quanto riportato dalla principali testate giornalistiche italiane, si tratterebbe esclusivamente di una scelta tecnica. Nessun problema fisico alla base di questa scelta - molto coraggiosa - di Andrea Pirlo. Si parla di un colloquio tra allenatore e giocatore, con il portoghese che avrebbe accusato un po' di stanchezza. Il tecnico bianconero ha sorpreso tutti con questa decisione.

CR7 partirà quindi dalla panchina, lasciando spazio in attacco alla coppia formata da Dybala-Morata. Il portoghese sarà pronto a subentrare nella ripresa, per essere ancor più decisivo con la sua maggiore freschezza fisica.

Sicuramente è una decisione che farà discutere, da una parte o dall'altra. Che sia stata una scelta tecnica oppure una richiesta del giocatore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli