PGA Tour: Scheffler favorito nello Houston Open. C’è F. Molinari

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 nov. (askanews) - Francesco Molinari torna subito in campo per partecipare al Cadence Bank Houston Open, in programma dal 10 al 13 novembre. Nella 75ª edizione del torneo del PGA Tour, che avrà luogo sul percorso del Memorial Park Golf Course, a Houston in Texas, il torinese che ieri, 8 novembre, ha compiuto 40 anni, proverà a cambiare passo dopo il 68° posto in Messico, maturato per un calo di ritmo nelle ultime 36 buche, pur avendo iniziato in terza posizione.

Fari puntati su Scottie Scheffler, numero due mondiale e unico della top ten del World Ranking in gara, che per la seconda settimana consecutiva avrà l'opportunità di far scendere dal trono il leader Rory McIlroy, assente nell'occasione. Scheffler, secondo lo scorso anno insieme a Kevin Tway che sarà anche lui della partita, ha mancato la prima opportunità giungendo terzo in Messico dopo un gran giro finale, ma tardivo (aveva bisogno di un primo posto o di un secondo in solitudine), dimostrando però di essere in buona condizione e in grado di tornare al successo (l'ultimo nel Masters Tournament ad aprile).

Nel field Russell Henley, vincitore domenica scorsa del World Wide Technology Championship at Mayakoba in Messico e di questo evento nel 2017, Tony Finau, Harris English, Jimmy Walker, Sam Burns, Gary Woodland, il giapponese Hideki Matsuyama, secondo nel 2021, il coreano Si Woo Kim, l'australiano Jason Day e gli inglesi Danny Willett, Justin Rose e Matt Wallace. Ci sarà soltanto un altro past winner, Jim Herman (2016), mentre sarà assente il campione uscente Jason Kokrak. Il record di vittorie della gara, nata nel 1946, appartiene con tre allo statunitense Curtis Strange e al fijiano Vijay Singh, il solo ad aver conseguito la doppietta consecutiva. Il montepremi è di 8.400.000 dollari.