Piatek firma con l'Hertha Berlino: lascia ufficialmente il Milan

Goal.com
Ad un anno di distanza dal suo arrivo, Piatek lascia il Milan: l'attaccante polacco passa a titolo definitivo all'Hertha per 27 milioni di euro.
Ad un anno di distanza dal suo arrivo, Piatek lascia il Milan: l'attaccante polacco passa a titolo definitivo all'Hertha per 27 milioni di euro.

Il Milan dopo soltanto un anno vende Krzysztof Piatek, e lo fa con una trattativa lampo di un paio di giorni. Il calciatore polacco dopo essere stato sondato da molte squadre di Premier League, firma ufficialmente con l'Hertha Berlino.

Questo il comunicato ufficiale con cui il Milan saluta l'attaccante polacco prelevato a gennaio dello scorso anno dal Genoa:

"AC Milan comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Krzysztof Piątek alla società tedesca Hertha BSC. Il Club desidera ringraziare il calciatore per la professionalità sempre dimostrata nell'indossare la maglia del Milan e gli augura le migliori soddisfazioni sportive e personali".

Piatek quest'anno non è mai riuscito ad avere continuità di rendimento e dopo l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic, come era prevedibile, è sceso molto in basso nelle gerarchie di Stefano Pioli.

Se lo assicura l'Hertha Berlino per 27 milioni di euro, a titolo definitivo. Il polacco adesso dovrà cercare di risollevare la stagione del club tedesco, che attualmente occupa il 13° posto in Bundesliga.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...