Piatek si presenta a Berlino: frecciata al Milan

Sportal.it

Krzysztof Piatek non è ufficialmente più un giocatore del Milan. Il centravanti polacco è stato infatti ceduto a titolo definitivo all'Hertha Berlino, che ha avuto la meglio sul Tottenham.

La squadra allenata da Jürgen Klinsmann, alle prese con la lotta per evitare la retrocessione, potrà quindi permettere a Piatek di cimentarsi nel campionato in cui milita l'illustre connazionale Robert Lewandowski, ma a motivare l'ex genoano è anche la voglia di riscatto dopo la fine dell'esperienza al Milan, esaltante nei primi mesi e deludenti dalla scorsa primavera ad oggi.

E durante la presentazione ufficiale Piatek non ha risparmiato frecciate seppur velate al proprio passato: “Sono molto entusiasta di far parte di questo progetto e giocare in Bundesliga per il mio nuovo team - ha detto - L'Hertha Berlino è in una grande città con un incredibile tifo! Qui ci sono progetti chiari”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...