Piccinini: "Juve-Roma? Può essere decisiva non solo a livello di Champions"

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Sandro Piccinini, al Club su Sky Sport, ha parlato di Juve-Roma del prossimo weekend, un turno di campionato e un big match che potrebbe diventare un match molto importante per il campionato, non solo per la zona europea.

Ecco le parole di Sandro Piccinini: "Non solo a livello Champions, Juve-Roma può dire qualcosa a livello di campionato. Quest'anno è così, per usare una metafora pugilistica, tutte le squadre sono incassatori pazzeschi. La Juve ha perso con l'Inter, poi 10 gol fatti e 0 subiti, con un trofeo a casa. La Roma lo stesso, la Lazio uguale".

Paulo Fonseca | Giuseppe Bellini/Getty Images
Paulo Fonseca | Giuseppe Bellini/Getty Images

Piccinini parla del calcio con una metagora pugilistica: "E' come nel pugilato, tutte le squadre sono degli incassatori pazzeschi. E dopo tre secondi sono in piedi. L'Inter è stata eliminata dalle Coppe e poi ha fatto un grande filotto. La Juve ha perso con l'Inter poi 4 vittorie, 0 sconfitte e un trofeo a casa. Puoi incassare il colpo e poi ti rialzi. E' un campionato ma direi meglio una stagione del tutto anomala, non c'è tempo, perché adesso riprendono anche le coppe".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.