Pioli chiede scusa: 'Mi spiace per la reazione che ho avuto, non capiterà più. Ce l'avevo con l'assistente di Solskjaer'

Stefano Pioli chiede scusa. La polemica uscita dal campo dell'allenatore del Milan al termine della partita di ieri sera contro il Manchester United e le parole e gli insulti rivolti all'indirizzo della panchina dei Red Devils ("Good team un ca..., somaro. Good team tua sorella, cogl...") hanno destato scalpore e scatenato forti reazioni pure social. Tanto da indurre Pioli a fornire la sua versione dei fatti all'Ansa: "Mi spiace per la reazione che ho avuto, non capiterà più. A Solskjaer ho fatto i complimenti, ero arrabbiato col suo assistente".