Pioli: "Ibra non è una figurina ma una manna dal cielo"

Adx
Askanews

Roma, 18 gen. (askanews) - "Sfruttiamo il momento, perché in questo girone di ritorno serviranno tanti punti". Parola di Stefano Pioli alla vigilia del match con l'Udinese. Rispetto al girone d'andata "Siamo cambiati - dice il tecnico rossonero - perché lavoriamo bene e con intensità. Domani saremo in emergenza (Calabria, Musacchio e Calhanoglu non hanno recuperato dagli acciacchi dei giorni scorsi e saranno ancora in tribuna, ndr) ma ho fiducia: adesso tutti sono pronti a mettere sotto pressione gli avversari, voglio che i miei abbiano la consapevolezza di essere in grado di fare gol". Ibrahimovic ha regalato fiducia all'ambiente: "Zlatan sta dimostrando di non essere una figurina - spiega Pioli -. Il suo arrivo è stato una manna dal cielo per quello che dimostra in campo e in allenamento. Ibra dà il massimo anche nel torello, è un giocatore che non vuole perdere nemmeno una partitella: è così che si alza il livello in una squadra, lui è stato preso anche per questo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...