Pioli: "Spero di dare più minuti a Ibra. Immobile out? Milan, devi stare attento"

Omar Abo Arab
·2 minuto per la lettura

Dopo il deludente pareggio in casa della Spal per il Milan e Stefano Pioli è di nuovo tempo di vigilia. Domani sera, all'Olimpico, i rossoneri sfideranno una Lazio in corsa scudetto ma senza il suo bomber principale Ciro Immobile. Queste le parole del tecnico rossonero in conferenza stampa


SPAL v AC Milan - Serie A
SPAL v AC Milan - Serie A

L'attacco?
"Ormai fa parte del nostro DNA attaccare in un certo modo. A me li unici dati che mi interessano sono le occasioni create e i tiri effettuati, oltre le occasioni che concediamo. La squadra ha la giusta mentalità per provare a comandare la partita e ad avere delle determinate situazioni offensive. A Ferrara dovevamo segnare più gol perchè abbiamo avuto diverse occasioni. Questo miglioramento deve arrivare il prima possibile, perché adesso arrivano delle avversarie molto forti”.


Pochi punti con le piccole?
"Forse perché si parla spesso di partite facili. Non esistono avversari facili che ti lasciano la strada spianata. Alla fine contano i punti e quindi dobbiamo dare il massimo per farli. Dobbiamo giocare sempre le partite con grande voglia e avere consapevolezza nei nostri mezzi" riporta Pianeta Milan.


Le assenze nella Lazio?
Immobile e Caicedo out? Sono due giocatori importanti, ma la Lazio è una squadra davvero completa e forte, così come dimostrano le due vittorie che hanno fatto in rimonta contro Fiorentina e Torino. Tra l’altro c’è Correa che dà profondità, e dunque non cambierà il loro modo di stare in campo. Dobbiamo stare molto attenti”.


SPAL v AC Milan - Serie A
SPAL v AC Milan - Serie A

Ibra? "Forse nemmeno lui sa quanti minuti ha nelle gambe. La sua condizione migliorerà giocando, ieri ha fatto un buon allenamento. Spero di impiegarlo qualche minuto in più con la Lazio".


Il Milan dell'andata?
Sicuramente siamo una squadra diversa rispetto all’andata, ma questo è inevitabile perché ci vuole del tempo per formare una squadra. Dovremo essere molto compatti, lucidi e capire i momenti della partita. La Lazio sta facendo un grande campionato e si sta giocando la possibilità di vincere lo scudetto”.


Su Paqueta: “Titolare domani? Le valutazioni andranno fatte a 360 gradi in vista anche delle prossime partite, non solo per quello che hanno fatto nella partita precedente”,


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!