Piquè, è addio al calcio: il Camp Nou lo celebra in grande stile

Getty Images

Una serata indimenticabile, giusto riconoscimento dopo una carriera altrettanto indimenticabile: Gerard Piquè appende gli scarpini al chiodo e lo fa giocando per l’ultima volta al Camp Nou.

La gara è Barcellona – Almiera, ma poco importa, lo stadio è tutto per lui.

Il difensore blaugrana si presenta allo stadio con i figli e si ritrova abbracciato da un pubblico che lo ha “solo” amato. Striscioni, cori e anche lacrime, sono tutti per il 35enne che un po’ a sorpresa ha deciso di mettere un punto dopo 616 partite, 8 volte la Liga, 3 Champions ed un’infinita serie di trofei. Con la Spagna, invece, è stato Campione Europeo e Campione del Mondo.

Proprio poche ore prima del match aveva postato su instagram: “Ora che ho realizzato tutti i miei sogni, sento che è arrivato il momento di chiudere questo cerchio. Ho sempre detto che non avrei mai giocato in un altro club che non fosse il Barça. E così sarà”.