Pique a Sergio Ramos: "Per quelli del Real c'è un regolamento a parte"

Il difensore del Barcellona ha parlato della famose ammonizioni a comando di Sergio Ramos in vista del Clasico di dicembre.
Il difensore del Barcellona ha parlato della famose ammonizioni a comando di Sergio Ramos in vista del Clasico di dicembre.

E' difficile definire il rapporto tra Gerard Pique e Sergio Ramos. Compagni in Nazionale, con la quale hanno vinto tutto, acerrimi rivali in Liga e in Champions in virtù del loro status di bandiere, rispettivamente, di Barcellona e Real Madrid. Sempre pronti a punzecchiarsi a vicenda.


Si amano e si odiano, ma sopratutto no perdono occasione per parlare l'uno dell'altro. Non proprio in termini entusiastici, anche se la maggior parte delle volte trattasi di goliardia. Come quella dell'ultima dichiarazione pubblica di Pique nei confronti di Sergio Ramos.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Intervistato dal programma La Resistencia, Pique ha risposto sul tema delle ammonizio a comando, per riuscire ad esserci nel Clasico previsto a dicembre. Il difensore del Barcellona ha alzato le mani, evidenziando di non avere nessuna voglia di fare come il collega.

Sergio Ramos è stato preso di mira per questo motivo, Pique se la ride:

"Forzare le ammonizioni come fa Ramos? No, io non lo faccio. E poi per quelli del Real c'è un regolamento a parte...".

Un modo per mettere pepe alla gara che Real Madrid e Barcellona giocheranno al Camp Nou il prossimo dicembre.

In realtà la tensione del Clasico è già abbastanza forte, ma il difensore del team catalano ha voluto mettere altro fuoco. Certo, tra una risata e l'altra, ma comunque puntando il dito contro i rivali, alcuni non proprio decisi a scherzare.

Potrebbe interessarti anche...