Pirlo è già in bilico: da Allegri a Spalletti, la Juventus pensa ai sostituti. Tutti i nomi

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

La posizione di Andrea Pirlo alla Juventus è in bilico. Nonostante le parole di Fabio Paratici (che ha parlato di linea tecnica che il club bianconero vuole seguire), il Maestro rischia la panchina dopo pochi mesi: la bruciante eliminazione dalla Champions League e la distanza d 10 punti dall'Inter capolista in campionato (confermato dal clamoroso ko contro il Benevento) obbligano la dirigenza a fare delle valutazioni, anche se continua a sperare in una rinascita di Pirlo con conseguente conferma anche per la prossima stagione.

Massimiliano Allegri | Tullio M. Puglia/Getty Images
Massimiliano Allegri | Tullio M. Puglia/Getty Images

In caso di addio, secondo Calciomercato.com è impossibile scartare a prescindere la possibilità di vedere un Allegri-bis, anche se il tecnico toscano sembra ora fortemente tentato dalla Roma. Tra le ipotesi del portale ci sono anche Zinedine Zidane (se dovesse lasciare il Real Madrid) e Simone Inzaghi, tecnico della Lazio vicino al rinnovo "ma se la Juve dovesse affondare il colpo dopo i sondaggi delle passate stagioni allora sarebbe difficile dirle di no" si legge.

Sullo sfondo viene citate anche le opzioni Gian Piero Gasperini e Sinisa Mihajlovic, oltre a Roberto Mancini (che dovrebbe però rinnovare con l'Italia) e l'ex nerazzurro Luciano Spalletti.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.