Pirlo e la Juventus di nuovo sposi: allenerà l'Under 23, c'è l'accordo

Goal.com

Dopo aver scritto pagine sublimi del calcio internazionale, all'insegna dell'unicità, Andrea Pirlo si prepara a compiere il grande salto in un'altra veste. Nel dettaglio, nei panni di allenatore.

Quattro stagioni a disegnare geometrie in mezzo al campo per la Juventus, club che - con grande probabilità - gli consentirà di muovere i primi passi come tecnico. 

A riportare quest'indiscrezione è "La Stampa", secondo cui l'ex regista classe 1979 dovrebbe assumere la guida dell'Under 23 bianconera, prendendo il posto di Fabio Pecchia. Insomma, una trattativa in divenire, pronta a sfociare nel nero su bianco al termine dell'annata corrente.

Sognando Pep Guardiola e Zinedine Zidane. Ovvero: gente partita con le formazioni B del Barcellona e Real Madrid, confluita poi in successi clamorosi con le prime squadre. E Pirlo, da sempre dotato di una visione imparagonabile, potrebbe concretamente seguire le orme di questi mostri sacri.

Perfezionista. Parola chiave per Andrea di Flero che, infatti, si starebbe documentando in prima persona osservando più partite possibili, di ogni categoria. In sintesi, Pirlo ha scelto di diventare mister e verrà accontentato. Ripartendo da dove aveva lasciato prima di testare l'esperienza negli States: Juve. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...