Pirlo: "Juve-Milan partita aperta. Donnarumma tra i migliori ma non è un problema mio"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Vigilia importantissima in casa Juventus, con i bianconeri chiamati domani alla fondamentale sfida in ottica qualificazione Champions contro il Milan. Mister Andrea Pirlo, in conferenza stampa, ha presentato così il match contro i rossoneri di Pioli.

La gioia Juve dopo il gol vittoria con l'Udinese | Alessandro Sabattini/Getty Images
La gioia Juve dopo il gol vittoria con l'Udinese | Alessandro Sabattini/Getty Images

WOMEN- "Complimenti alle Women di Rita Guarino, grandi complimenti per il quarto scudetto, siam contenti tutti".

PARTITA- "Non ci sarà tanto tatticismo, ma sarà gara aperta, una bella partita"

DIFESA- "Fortunatamente abbiamo tutti i giocatori a disposizione, cosa positiva, avrò ampia scelta per decidere chi far giocare. Quattro centrali per due posti, con due diffidati e quello potrà incidere nelle valutazioni finali"

OBIETTIVO- "Vogliamo guadagnare sul campo la qualificazione in Champions, non guardiamo cosa succede fuori dal campo" si legge su calciomercato.com.

Cristiano Ronaldo | Alessandro Sabattini/Getty Images
Cristiano Ronaldo | Alessandro Sabattini/Getty Images

RONALDO- "Bel rapporto con tutti, Cristiano ha un bel rapporto con tutti. Nell'abbraccio di Udine c'era il significato di quello che stiamo ricercando"

RABIOT- "Partirà dall'inizio, aveva avuto una giornata di riposo perché lo avevo visto stanco. Ha dato l'esempio entrando con la giusta determinazione per far sì che possa vincere la gara"

DONNARUMMA- "Fortunatamente non è un problema mio ma del Milan, lo ritengo uno dei migliori al mondo"

MERCATO- "Non è il momento di fare bilanci, non è il momento di parlare di futuro e programmazione. Il nostro obiettivo è restare concentrati"

DAL MILAN AL MILAN- "Abbiamo visto e rivisto la gara dell'andata, avevamo parecchie assenze sia noi che loro. Ci mancavano Cuadrado, Alex Sandro e De Ligt (in realtà De Ligt aveva giocato, ndr). Domani sarà gara interpretata al meglio, vedo i ragazzi sul pezzo"

SZCZESNY- "Sbagliato dire che il suo rendimento sia calato. Sembra che se escono voci su altro portiere poi il nostro vada in difficoltà. Capita di sbagliare a tutti, è sereno e concentrato, siamo contenti di quello che ci sta dando. Giocherà lui domani"

Wojciech Szczesny | Gabriele Maltinti/Getty Images
Wojciech Szczesny | Gabriele Maltinti/Getty Images

MORATA- "Sta bene, è a disposizione per giocare domani"

RONALDO vs IBRA - "Risultano essere ancora i migliori, non so se sia un problema per il calcio italiano il fatto che a questa età sia così, sicuramente non sono un problema per Juve e Milan"

MCKENNIE- "Può partire dall'inizio, sta bene, è dimagrito e questo è una cosa che gli abbiamo messo in testa da un po' di tempo. Deve essere un professionista al 100% e non al 50%, quando giochi a questi livelli devi sempre dare il massimo. E' più concentrato e professionista"

LA SVOLTA- "L'abbraccio di Udine ha dato grande entusiasmo alla squadra e ai ragazzi, eravamo tutti contenti perché sapevano di essere in difetto dopo il primo tempo. Speriamo sia stata una cosa importante per chiudere bene"

Segui 90min su Instagram.