Pirlo: "Ronaldo sarà con noi ma non partirà titolare"

Adx
·2 minuto per la lettura

Roma, 31 ott. (askanews) - "Cristiano è negativo anche al secondo tampone, sta bene e partirà con la squadra. Non credo che sarà titolare, vedremo come starà. Però è talmente importante che lo portiamo con noi". Lo ha annunciato Andrea Pirlo in conferenza stampa prima del match con lo Spezia. Probabile che Pirlo lo butti dentro nel finale, però senza CR7 toccherà ancora a Morata-Dybala-Kulusevski davanti: "Qualcuno ha fatto tante partite, Ramsey non è ancora al meglio, però lo portiamo lo stesso con noi. Davanti ci sarebbe qualcuno che dovrebbe riposare, ma devono giocare per forza. Per Dybala è solo una questione fisica, vi avevo detto che non era al 100 per cento. Ha bisogno di lavorare e di giocare, il rinnovo non c'entra, lui pensa solo ad allenarsi e a fare bene per la Juventus". Quanto alle aspettative Pirlo si aspetta "una partita difficile, conosco Italiano, abbiamo fatto il corso insieme e so come imposta la squadra. Il nostro obiettivo è portare a casa punti per continuare il nostro percorso e per riportare tranquillità dopo gli ultimi risultati". Il tecnico però non è preoccupato, sebbene ammetta che ci siano aspetti su cui bisogna ancora lavorare: "Ci manca reattività in fase di recupero palla. In fase difensiva abbiamo subito poco finora, ma è chiaro che se vuoi un gioco più offensivo devi rischiare di più. Stiamo lavorando sulla riaggressione, a centrocampo ci vuole amalgama tra giocatori e ci vuole tempo per capirsi. Deve scattare bene in testa che se non riprendiamo subito il pallone andiamo in difficoltà in fase difensiva. Non sono sorpreso delle pressioni, ho giocato per vent'anni e sono abituato, anzi le critiche mi fanno venire voglia di fare sempre meglio e continuare per la mia strada. Sono tranquillo e continuerò a fare il mio lavoro fino in fondo. E' normale che non ci sia fluidità di gioco, però siamo contenti dell'approccio dei giocatori e della voglia di mettersi a disposizione, anche se non dei risultati".