La Juventus conferma, Pjaca fuori 6 mesi: "Tornerà ai suoi livelli"

A tre giorni dal gravissimo infortunio al crociato subito durante Estonia-Croazia è arrivata l'ora dell'intervento per Marko Pjaca che, venerdì mattina, è stato operato dal professor Mariani a Villa Stuart.

L'attaccante della Juventus , sbarcato a Roma nel pomeriggio di giovedì per una visita di controllo, ha dormito nella Capitale e intorno alle 9 si è presentato a Villa Stuart insieme al medico bianconero Rigo.

Questo il comunicato della Juve: "In data odierna il giocatore Marko Pjaca è stato sottoposto ad intervento chirurgico al ginocchio destro per rottura del legamento crociato anteriore e del menisco esterno.

L'intervento, effettuato dal Prof. Mariani, assistito dal Dottor Claudio Rigo, Responsabile Sanitario della Juventus, è perfettamente riuscito ed il giocatore inizierà da subito le cure riabilitative. La prognosi attuale per la ripresa dell'attività è di circa 6 mesi".

Pjaca salterà dunque tutta la preparazione con la Juventus e tornerà disponibile soltanto a settembre. La speranza dei bianconeri è quella di riaverlo al top prima della fine del 2017.

marko pjaca - estonia croatia - friendly - 28032017

"L’operazione è andata bene, oramai interventi di questo tipo stanno diventando di routine anche se non sono mai semplici" ha fatto sapere il dottor Mariani. "La carriera di Pjaca non sarà certo compromessa per questo ko, lo scopo dell’ortopedia sportiva è riportare un atleta allo stesso livello.Tornerà suoi suoi livelli, ne sono sicuro. In passato ci sono degli esempi di calciatori che hanno vinto campionati del Mondo e scudetti".

Il dottore della Croazia ha però evidenziato sostiene come solo il 45 % dei calciatori operati riesca a tornare come prima: "Ognuno ha la sua esperienza in merito, parlerà della sua esperienza croata riportando un dato medio della FIFA fatto da un autore svedese. Credo che la sua teoria sia inesatta, nove su dieci tornano a giocare. Il ragazzo era teso oggi e lo era anche ieri, ovviamente gli dispiace. Chiunque di noi si sarebbe demoralizzato, è normale".

La prima stagione di Pjaca alla Juventus si è rivelata davvero sfortunata: il croato ha subito due infortuni ed ha disputato in totale soltanto 20 presenze, segnando un goal in Champions contro il Porto.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità