Pobega non si muoverà dal Milan: i rossoneri non vogliono commettere lo stesso errore commesso con Locatelli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tommaso Pobega resterà al Milan almeno fino a gennaio, poi eventualmente se ne riparlerà. A riportare la notizia è Tuttosport facendo il punto sul futuro del giovane centrocampista classe '99 prodotto del vivaio rossonero.

Tommaso Pobega | Valerio Pennicino/Getty Images
Tommaso Pobega | Valerio Pennicino/Getty Images

Tornato al Milan dopo il prestito allo Spezia della scorsa stagione, inizialmente si pensava che Pobega fosse solamente di passaggio a Milano e che il classe '99 sarebbe stato girato nuovamente in prestito altrove o addirittura ceduto a titolo definitivo a fronte di un'offerta congrua al suo valore. Il Milan, tuttavia, ha cambiato idea sul suo conto ed è per l'appunto intenzionato a tenerlo almeno fino alla prossima finestra di mercato invernale di gennaio.

Il Diavolo non vuole commettere lo stesso errore commesso qualche anno fa con Locatelli quando il centrocampista fu venduto alla leggera al Sassuolo: il Milan crede molto in Pobega e nelle sue potenzialità e alla luce di questo non vuole lasciarlo partire almeno per il momento. L'ex Spezia quindi sarà il quarto centrocampista di Pioli alle spalle di Kessié, Bennacer e Tonali. Il suo contratto con i rossoneri è in scadenza il 30 giugno del 2025.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli