Pogba vago sul futuro: "Ho ancora un anno di contratto ma nessuna offerta di rinnovo dallo United. Ci pensa Raiola"

·1 minuto per la lettura

Futuro tutto da scrivere per Paul Pogba. Ad ammetterlo è lo stesso numero 6 del Manchester United nel corso di una conferenza stampa direttamente dal ritiro della nazionale francese in vista di EURO 2020.

Paul Pogba | Valerio Pennicino/Getty Images
Paul Pogba | Valerio Pennicino/Getty Images

Il centrocampista classe '93 è in scadenza di contratto nel 2022 ma ad oggi il Manchester United non si è ancora mosso concretamente per il rinnovo. L'ex Juventus tuttavia al momento non vuole pensarci, è concentrato sull'Europeo con la Francia: del suo futuro e di tutto il resto se n'occupa il suo agente Mino Raiola. Il giocatore pensa solamente a fare bene ad EURO 2020 con la maglia della sua nazionale.

"Mi rimane un anno di contratto, lo sanno tutti. Non ho ancora una proposta concreta per il rinnovo con il Manchester United, non ci siamo seduti ancora con l'allenatore e la dirigenza per discuterne. Ma ad oggi sono un calciatore del Manchester United. Ora il mio pensiero va a Euro 2020, sono concentrato solo su questo che è il presente. Ho un agente che si occupa di tutto il resto", queste le parole di Pogba in merito al suo futuro.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli