Politano dall'Inter al Napoli: manca solo l'ufficialità

Goal.com
A Napoli si attende solo il comunicato del club per l'acquisto di Politano, che ha svolto le visite mediche.
A Napoli si attende solo il comunicato del club per l'acquisto di Politano, che ha svolto le visite mediche.

Doveva essere Roma, ma sarà Napoli. Matteo Politano lunedì si è trovato comunque nuovamente nella Capitale dopo il mancato passaggio alla corte di Fonseca, ma per svolgere le visite mediche con gli azzurri, il primo step per essere ufficializzato come nuovo attaccante a disposizione di Gattuso. Visite mediche che il giocatore ha concluso, ora si aspetta solo di firmare il suo nuovo contratto.


Il Napoli, che dopo la vittoria contro la Juventus avrà a disposizione un nuovo giocatore. All'Inter andranno tre milioni per il prestito, più altri diciannove dopo l'obbligo di riscatto. Nell'operazione anche due ulteriori di bonus, legati a goal e presenze in azzurro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nella trattativa tra Inter e Napoli è stato escluso in corsa Llorente, visto che l'infortunio di Mertens costringe la società partenopea a bloccarne la cessione. I nerazzurri continueranno dunque a trattare Giroud come ultimo colpo per chiudere il calciomercato in entrata.

Politano dopo la firma si recherà a Castel Volturno, così da preparare la sfida del prossimo weekend contro la Sampdoria. Corre veloce l'ormai ex Inter, desideroso di essere convocato da Gattuso già per la gara di Marassi, magari con la possibilità di giocare già qualche minuto.

Classe 1993, con l'arrivo di Conte l'attaccante ex Sassuolo ha avuto poche opportunità di mettersi in mostra: Politano lascia l'Inter con 63 presenze ufficiali in un anno e mezzo e sei realizzazioni, queste tutte segnate nella scorsa annata.

Non resta dunque che aspettare i prossimi passi dell'affare Politano-Napoli: dopo la conclusione delle visite mediche la firma sul contratto che lo legherà alla sua nuova formazione fino al 2024. Un nuovo periodo per far innamorare di sè i tifosi azzurri.

Potrebbe interessarti anche...