Politano sfuma, la Roma torna a muoversi: spunta l'opzione Januzaj

Goal.com
L'ex prodigio del Manchester United, Adnan Januzaj, è sempre più vicino alla Roma: c'è l'accordo col giocatore. Sarà prestito con diritto di riscatto.
L'ex prodigio del Manchester United, Adnan Januzaj, è sempre più vicino alla Roma: c'è l'accordo col giocatore. Sarà prestito con diritto di riscatto.

Sostituire Zaniolo con un elemento in grado di garantire una buona continuità di rendimento. E’ questo il grande obiettivo che la Roma si è prefissata nel corso di questa sessione invernale di calciomercato, dopo che un brutto infortunio al ginocchio ha praticamente chiuso in largo anticipo la stagione del gioiello giallorosso.

Il club capitolino è andato ad un passo dal risolvere il problema con il quale si è trovato a fare i conti con Politano, come noto però la trattativa con l’Inter è saltata quando si attendeva ormai solo l’annuncio ufficiale.

Politano resterà a Milano e, salvo novità clamorose, difficilmente tornerà a breve nella Capitale, per questo la Roma è chiamata a pensare a strade alternative. Come riportato dal 'Corriere dello Sport', si è pensato ad uno scambio Under-Suso con il Milan, ma i giallorossi non trovano tale soluzione conveniente.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Cengiz Under sembra oggi destinato a restare alla corte di Fonseca, ma va trovata anche un’alternativa. Il problema principale è che la Roma può spendere solo a fronte di entrate e quindi Petrachi proverà sostanzialmente a piazzare un colpo con la formula del prestito.

Il Milan non cede Suso solo fino a giugno ed è quasi impossibile arrivare anche a Cristian Pavon, altro elemento valutato che ha il vantaggio del passaporto italiano ma che difficilmente lascerà i Galaxy, ma ci sono altri profili all’orizzonte.

Tra essi certamente più raggiungibile è Adnan Januzaj, ex gioiello del Manchester United che non è mai esploso definitivamente. Oggi gioca nella Real Sociedad, dove non è propriamente un titolare, ed è stato offerto da un mediatore a vari club italiani. Per caratteristiche potrebbe rappresentare l’elemento giusto per la Roma e potrebbe anche essere prelevato in prestito.

Discorso analogo per Shaqiri, giocatore che già conosce l’Italia perché ha giocato nell’Inter e che oggi gioca poco nel Liverpool. Può essere preso in prestito, ma il suo stipendio è estremamente elevato.

Potrebbe interessarti anche...