Polveriera Grosso a Brescia: "Rivogliamo Corini"

Un andamento in campionato mortificante, 0 reti segnate nel corso della sua gestione, la grana Balotelli e infine un doloroso ko nel derby, con l'Atalanta capace di vincere per 3-0 dando la sensazione di un vero e proprio dominio.

Sono tanti i problemi del Brescia, dove però in particolare il pubblico sembra aver individuato un responsabile numero uno dietro le attuali difficoltà delle Rondinelle: Fabio Grosso.

Il tecnico subentrato a Eugenio Corini dopo l'esonero di quest'ultimo non è mai entrato in sintonia con l'ambiente, e la sensazione è che anche la squadra condivida in linea di massima lo stesso sentimento. Le contestazioni da parte della tifoseria lombarda nelle ore successive alla sconfitta con l'Atalanta non si sono mai arrestate, e la sensazione è che il presidente Massimo Cellino voglia prendersi un paio di giorni per prendere una decisione sulla panchina del Brescia.

Nello stesso periodo la squadra riposerà, alla ripresa dei lavori non è da escludere il possibile ritorno di Corini.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...