Popovich prova a sdrammatizzare con Djordjevic

Sportal.it

Stati Uniti-Serbia sarebbe per molti dovuta essere la finale del campionato del mondo di basket e invece le due squadre si sono trovate a sfidarsi con il quinto posto come obiettivo massimo. L’hanno spuntata gli slavi, che hanno fatto tesoro di una partenza imbarazzante degli avversari, capaci di realizzare solo 7 punti contro i 32 degli uomini di Sasha Djordjevic. 94-89 il punteggio finale, con gli americani sempre a inseguire.

A fine gara Gregg Popovich, mitico allenatore del quintetto a stelle e strisce, si è complimentato con il coach rivale. “Siamo due fottuti perdenti” gli ha detto. A riferirlo è stato lo stesso Djordjevic sorridendo.

Nella finale per il quinto e il sesto posto Bogdanovic e compagni se la vedranno con la Repubblica Ceca, che ha sconfitto la Polonia 94 a 84.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...