Portiere Reggiana, il video hard finisce in rete: sospeso

portiere reggiana video
portiere reggiana video

Il portiere della Reggiana Voltolini ha dato mandato ai suoi avvocati di denunciare l’autore del video, ma nel frattempo la società decide di sospendere il proprio tesserato.

Portiere Reggiana: il video hard

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Un video di 15 secondi che ora sta costando caro a Matteo Voltolini, secondo portiere della Reggiana, resosi protagonista suo malgrado di un video hot con tanto di audio che lo filma durante un rapporto sessuale con una ragazza in una discoteca della zona. Il giocatore è già intervenuto per vie legali, dando il mandato al proprio avvocato di sporgere denuncia verso il responsabile della pubblicazione e diffusione del filmato.

Intanto però la situazione sembra essere degenerata, tanto che la società avrebbe deciso di prendere immediatamente le distanze, sospendendo per una settimana il giocatore, dando subito un forte monito anche al resto della squadra in chiave futura.

Le scuse di Voltolini

Ora il portiere è alla ricerca dell’autore del video, e come detto, ha incaricato il suo avvocato di sporgere denuncia verso ignoti.

Il giocatore si sente profondamente amareggiato e imbarazzato dall’accaduto, ma ancor di più leso della propria privacy che in queste circostanze condanna coloro i quali diffondano in rete video sessualmente espliciti (e quindi di natura strettamente riservata) senza il consenso dei soggetti in questione.

Per il colpevole del fattaccio, è prevista dalla legge una pena di reclusione da 1 a 6 anni (con multe che passano dai 5mila ai 15mila euro).

Si attendono aggiornamenti sulla vicenda nei prossimi giorni. Intanto Voltolini sarà costretto a scontare la sospensione impostagli dalla società.

Potrebbe interessarti anche...