I possibili rigoristi dell'Italia agli Europei: i numeri dei tiratori dal dischetto di Mancini

·4 minuto per la lettura

La sfida contro il Belgio valida per i quarti di Euro 2020 che andrà in scena venerdì 2 luglio alle 21:00 è sempre più vicina e i nostri azzurri si preparano a quella che si prospetta una partita accesa e molto difficile. Il match è aperto a molteplici possibilità, tra cui quella dei calci di rigore. Analizziamo dunque i numeri di quelli che potrebbero essere i tiratori dal dischetto scelti dal commissario tecnico Roberto Mancini vedendo il bilancio dei rigori calciati in Serie A (e quelli in Premier League nel caso di Jorginho) e la percentuale realizzativa di ognuno dei tiratori, escludendo Raspadori, Pessina, Verratti, Castrovilli, Toloi, Emerson, Chiellini, Spinazzola, Di Lorenzo e Bastoni che non hanno mai calciato un rigore in Serie A, oltre ai tre portieri.

1. Jorginho

Jorginho | Claudio Villa/Getty Images
Jorginho | Claudio Villa/Getty Images

Jorginho è il rigorista designato anche nei 90 minuti ed è forse il migliore dei nostri dal dischetto. Vanta una percentuale realizzativa dell'85.71% in virtù dei 7 rigori calciati in Serie A che hanno visto il centrocampista segnarne 6 e sbagliarne uno solo. In Premier invece ne ha segnati 15 e sbagliati 3. A questi si aggiungono i 5 rigori calciati con la maglia della Nazionale trasformati tutti.

2. Lorenzo Insigne

Lorenzo Insigne | Catherine Ivill/Getty Images
Lorenzo Insigne | Catherine Ivill/Getty Images

Stessa percentuale realizzativa di Jorginho per Lorenzo Insigne che in Serie A con18 rigori messi a segno e 3 sbagliati su 21 totali raggiunge l'85.71%. A questo elenco si aggiunge anche il rigore calciato e segnato con la maglia della Nazionale contro l'Inghilterra nel 2018 in amichevole.

3. Ciro Immobile

Ciro Immobile | Marc Atkins/Getty Images
Ciro Immobile | Marc Atkins/Getty Images

Leggermente più bassa la percentuale di Ciro Immobile che nei suoi 45 rigori calciati in Serie A possiede una percentuale dell'82.22%. Immobile ne ha segnati 37 e ne ha sbagliati 8, mentre con la maglia azzurra ne ha calciato uno solo nel 2020 contro la Lituania, trasformandolo.

4. Domenico Berardi

Domenico Berardi | Catherine Ivill/Getty Images
Domenico Berardi | Catherine Ivill/Getty Images

Dei 37 rigori calciati in Serie A da Domenico Berardi sono 29 le trasformazioni e 8 gli errori, la sua percentuale è del 78.38%.

5. Federico Bernardeschi

Federico Bernardeschi | Quality Sport Images/Getty Images
Federico Bernardeschi | Quality Sport Images/Getty Images

Bernardeschi vanta una percentuale del 75% di trasformazioni, dei 4 rigori calciati in A sono stati 3 quelli messi a segno.

6. Andrea Belotti

Andrea Belotti | Marc Atkins/Getty Images
Andrea Belotti | Marc Atkins/Getty Images

32 rigori calciati in Serie A dal ''gallo'' Belotti, di cui 23 gol e 9 errori per una percentuale del 71.88%. A questi va aggiunto il rigore segnato contro la Bulgaria lo scorso marzo nelle qualificazioni mondiali.

7. Federico Chiesa

Federico Chiesa | Andy Rain - Pool/Getty Images
Federico Chiesa | Andy Rain - Pool/Getty Images

Ultimo attaccante della lista, sono appena 2 i rigori calciati dall'uomo che ha aperto le marcature nell'ottavo contro l'Austria e la sua percentuale è del 50%, uno segnato, uno sbagliato.

8. Manuel Locatelli

Manuel Locatelli | Riccardo Antimiani - Pool/Getty Images
Manuel Locatelli | Riccardo Antimiani - Pool/Getty Images

Primo dei centrocampisti per percentuale realizzativa, 2 rigori calciati da Locatelli ed entrambi trasformati in Serie A, 100% di realizzazioni.

9. Nicolò Barella

Nicolò Barella | Marc Atkins/Getty Images
Nicolò Barella | Marc Atkins/Getty Images

Barella ha calciato in campionato 4 rigori di cui 3 messi a segno. Questo gli vale una percentuale del 75% di trasformazioni.

10. Bryan Cristante

Bryan Cristante | Claudio Villa/Getty Images
Bryan Cristante | Claudio Villa/Getty Images

Ultimo dei centrocampisti, Cristante ha calciato un solo rigore in Serie A e lo ha sbagliato, ciò gli costa lo 0% di realizzazioni.

11. Francesco Acerbi (100% trasformati)

Francesco Acerbi | Claudio Villa/Getty Images
Francesco Acerbi | Claudio Villa/Getty Images

Primo dei difensori, Acerbi ha calciato un solo rigore in Serie A e l'ha segnato, quindi la sua percentuale è del 100%.

12. Alessandro Florenzi (50% trasformati)

Alessandro Florenzi | Nicolò Campo/Getty Images
Alessandro Florenzi | Nicolò Campo/Getty Images

Due rigori calciati dal terzino ex Roma uno segnato e uno sbagliato, dunque ha il 50% di trasformazioni.

13. Leonardo Bonucci (nessun rigore calciato in Serie A)

Il rigore di Bonucci a Euro 2016 | VINCENZO PINTO/Getty Images
Il rigore di Bonucci a Euro 2016 | VINCENZO PINTO/Getty Images

Il difensore azzurro e attuale capitano in attesa di Chiellini non ha mai calciato un rigore in Serie A, ma ad Euro 2016 con la maglia azzurra tirò e segnò il rigore ottenuto dagli azzurri nei quarti contro la Germania, salvo poi sbagliare nella lotteria dei rigori facendosi ipnotizzare da Neuer.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Euro 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli