Pozzecco sa che non sarà facile

Sportal.it
"Giocare in casa ci ha responsabilizzato, l'unico obiettivo che ho per la prossima è vedere i ragazzi di nuovo tranquilli".

Pozzecco ora chiede serenità

"Giocare in casa ci ha responsabilizzato, l'unico obiettivo che ho per la prossima è vedere i ragazzi di nuovo tranquilli".

"Abbiamo grande rispetto di Brindisi, sarà una grande battaglia: in gara 1 ci hanno messo in difficoltà, sono andati avanti nel terzo quarto giocando una pallacanestro intelligente, di grande tensione agonistica. E’ un avversario davvero forte". Gianmarco Pozzecco sa che non sarà facile concedere il bis.

"Dobbiamo continuare a giocare la nostra pallacanestro, con tutti i ragazzi pronti a dare il loro meglio, a prendersi le responsabilità e giocare da protagonisti oppure a sacrificarsi quando serve per il bene della squadra e del momento che occorre affrontare. Questo è un aspetto psicologico che nella nostra squadra funziona benissimo" aggiunge il coach della Dinamo Sassari.               

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...