Pradè su Commisso: "La sua reazione dopo Juventus-Fiorentina mi inorgoglisce"

Goal.com
Daniele Pradè sulle polemiche seguite a Juventus-Fiorentina: "E' stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, Commisso vuole difendere la città".
Daniele Pradè sulle polemiche seguite a Juventus-Fiorentina: "E' stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, Commisso vuole difendere la città".

Il giorno dopo Juventus-Fiorentina, il caos continua. Sul duro sfogo di Rocco Commisso contro la direzione arbitrale, seguito poi dal botta e risposta a distanza con Nedved, ecco il pensiero di Daniele Pradè.

Il direttore sportivo viola, a 'Radio Toscana', applaude al patron per la presa di posizione avuta allo 'Stadium'.

"Il nostro presidente ha preso una posizione e questo mi dà grande forza, mi inorgoglisce molto".

"C'è una serie di episodi a nostro sfavore che non abbiamo evidenziato per correttezza. Anche quando volevamo farlo Commisso ci ha sempre detto di no ma quella di ieri è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso".

Pradè, poi, prova a stemperare i toni.

"Ci tengo a dire che non abbiamo problemi con la classe arbitrale, vogliamo solo il nostro. Serve chiarezza su alcuni episodi".

"Commisso sta cercando di capire come funziona il sistema Lega o quello della Federazione. Adesso vuole difendere Firenze. Ieri eravamo in una situazione arrivata al limite. Commisso ci dà grande forza con la sua tutela per tutti".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...