Prandelli prepara la lista di gennaio per l'attacco

·1 minuto per la lettura

Cesare Prandelli pianifica la sua Fiorentina: nel 4-2-3-1 o 4-3-3 che ha in mente, l'attaccante centrale sarà il terminale offensivo della sua manovra e la sua preferenza andrà inizialmente a Dusan Vlahovic, poi saranno testate tutte le punte a disposizione. Rispetto a Iachini però, il tecnico viola alternerà meno gli attaccanti e chiederà un salto di qualità da parte del giocatore serbo, finora molto discontinuo. Intanto l'allenatore dei gigliati sta compilando la lista acquisti per gennaio: il grande favorito è Piatek, con cui aveva già lavorato al Genoa. L'Hertha Berlino potrebbe lasciare andare il giocatore con la formula del prestito oneroso e il riscatto obbligatorio, e l'ex Milan è legato a Prandelli da una forte stima, che faciliterebbe il suo arrivo in Toscana. L'altro grande nome è Milik, anche lui in odore di addio dal Napoli, Ma finora il polacco ha mostrato meno interesse a vestire il viola. A gennaio però, a sei mesi dall'Europeo, le cose potrebbero cambiare.