Premier League abolisce saluto fairplay per emergenza coronavirus -2-

Fco
Askanews

Roma, 5 mar. (askanews) - Ci sono stati più di 90.000 casi di contagio in 87 Paesi.

Un comunicato sul sito web della Premier League ha spiegato: "La stretta di mano fair play della Premier League non avrà luogo tra i giocatori e gli ufficiali di gara da questo fine settimana fino a nuovo avviso, sulla base di consigli medici. Il coronavirus si diffonde attraverso le goccioline dal naso e dalla bocca e può essere trasmesso alle mani e trasmesso tramite una stretta di mano".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...