Pro Vercelli, 1-1 nel big match col Como: ma quanta gente allo stadio! E le porte chiuse? La spiegazione

Angelo Taglieri
·1 minuto per la lettura

Il Como pareggia in casa della Pro Vercelli nel big match, per il primato, del Girone A di Serie C. In vantaggio i lariani con Massimiliano Gatto, la riprendono le bianche casacche con Gianmario Comi, che tiene aperto il campionato (piemontesi a meno 2 dai lombardi, che però hanno una partita da recuperare). Spettacolo, ritmi alti, per una sfida da categoria superiore; con le accelerazioni di Gatto e Rolando che hanno infiammato la gara.

Nel corso del match, si sono sentiti cori di incitamento per i padroni di casa. Ma non dovevano esserci le porte chiuse? Tifosi presenti in tribuna e molto vicini tra di loro, come testimonia la foto scattata da Augustini Santini - Immagilario. Questa la versione della Pro Vercelli: "​La foto probabilmente non rende bene chiaro il numero reale delle persone presenti, poiché, come sempre avvenuto, ci atteniamo scrupolosamente al rispetto delle regole e dei protocolli circa il numero di persone presenti allo stadio. Nello specifico è stato rispettato il numero massimo di 240 persone totali compresi giocatori e staff. Preciso inoltre che in tutti gli stadi in cui abbiamo giocato, fatta eccezione per un paio di circostanze, c’è sempre stata in affluenza simile in tribuna".