Probabili formazioni Genoa-Atalanta: Burdisso e Kessiè al rientro, Rubinho in porta

  PROBABILI FORMAZIONI

3-5-2
RUBINHO
MUNOZ
BURDISSO
IZZO
LAZOVIC
HILJEMARK 
CATALDI
L.RIGONI
LAXALT
SIMEONE
PINILLA











3-4-1-2
BERISHA
TOLOI
CALDARA
MASIELLO
CONTI
KESSIE'
FREULER
SPINAZZOLA
KURTIC
PETAGNA
GOMEZ

Il ritorno a Marassi da avversario avrà senz'altro un sapore speciale per Gian Piero Gasperini. L'allenatore dell'Atalanta fa visita per la prima volta a quello che è stato il suo Genoa per 8 stagioni complessive (dal 2006 al 2011 e dal 2013 al 2016).

In classifica le due squadre sono divise da ben 26 punti, a vantaggio di una Dea che staziona ormai da mesi nelle zone nobili della graduatoria. Sognava una stagione diversa, invece, il Grifone, che ha scelto Mandorlini per ripartire dopo il flop di Juric.

Il tecnico ravennate è partito piano (4 punti in 4 partite) ma spera di far bella figura davanti al collega che ha fatto sognare per anni la Genova rossoblù. Per l'occasione si rivedrà in difesa Burdisso dopo la squalifica. Recuperato anche Izzo, favorito su Gentiletti nel probabile 3-5-2 di partenza. La novità più grossa riguarda i pali, dove Rubinho è preferito a Lamanna.

A centrocampo Cataldi e Luca Rigoni dovrebbero spuntarla rispettivamente su Ntcham, davanti fiducia intatta in Simeone che non segna da 7 giornate di campionato, al suo fianco l'ex Pinilla. Non convocato Miguel Veloso che non è al meglio.

Nell'Atalanta rientreranno dal 1' Berisha, Kessiè e Kurtic. Conti e Caldara hanno recuperato e giocheranno dall'inizio. Per il resto abituale formazione per Gasperini, che tocca il meno possibile la sua macchina perfetta.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità