Problema diritti d'immagine: il Napoli è pronto ad offrire una cifra monstre per convincere Icardi

Francesco Manno
90min

​Il ​Napoli lavora sottotraccia per ​​Mauro Icardi. Finora sia Carlo Ancelotti che Aurelio De Laurentiis non hanno mai parlato di una trattativa reale per l'attaccante dell'Inter. Il presidente ha detto chiaramente che Maurito non interessa. L'allenatore, invece, ha riferito ai giornalisti: "Non vi fossilizzate su una prima punta, cerchiamo un calciatore che possa giocare tra le linee". Le loro, tuttavia, potrebbero essere solo dichiarazioni strategiche. In realtà il Napoli è da tempo sulle tracce di Icardi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


Secondo quanto riporta l'edizione odierna del quotidiano TuttoSport, sull'attuale bomber dell'Inter, oltre al Napoli, ci sono anche Juventus e Roma, pronte a spendere 60 milioni per Maurito. L'ostacolo maggiore per il Napoli arriva dai diritti di immagine. De Laurentiis potrebbe proporre all'argentino un contratto pari a circa 10 milioni a stagione a patto che l'argentino molli su questo punto.

Secondo TuttoSport la trattativa tra Icardi ed il Napoli al momento si è arenata, su di un lauto contratto sottoscritto da Icardi con la Nike nel 2015 e fino al 2025. Il Napoli ha un alleato nella corsa a Maurito ed è la stessa Inter che non intende affatto cedere il proprio tesserato alla Juventus e preferirebbe che la trattativa si concludesse con il Napoli o con la Roma. Ma su questo ultimo club, l’argentino nutre ancora delle perplessità.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A

Potrebbe interessarti anche...