I progetti per la riqualificazione dell'area San Siro

Alessandro Bitto
90min

Dopo la decisione del Comune di Milano di negare l'abbattimento del vecchio impianto di San Siro, Inter e Milan avevano presentato un'idea che prevedeva la riqualificazione della Scala del calcio in cittadella sportiva all'interno di un nuovo quartiere. Un'idea che è piaciuta molto al sindaco Sala. Oggi, dunque, le due società meneghine hanno svelato le immagini dei due progetti in corsa, mostrando come sarà il nuovo distretto di San Siro.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Populus
Populus


In entrambi i progetti, come si scorge dalle foto, la zona verrebbe dotata di spazi pedonali e servizi dedicati allo sport. L'idea dei club, infatti, è quella di fare del nuovo distretto un quartiere sicuro grazie alle iniziative ludiche e sportive e un polo di attrazione per le famiglie e non solo, in modo da favorire l'integrazione e l'aggregazione. Inoltre i progetti prevedono campi da gioco o aree per i seguenti sport: running track; skateboard park; outdoor gym; campo da calcio; campo da basket; parco giochi bambini; theatre performance space; zip line climbing wall & anseiling; Meazza Sport Museum.


Manica-Sportium
Manica-Sportium

In aggiunta potrebbero anche essere costruiti cinema, palestre e spazi per il paddle tennis. Tutte attività ricreative che saranno gratuite o convenzionate con il Comune di Milano e che saranno a favore di residenti, commercianti, associazioni locali, scuole e strutture sanitarie per disabili. Per ultimo, ma non per importanza, il vecchio impianto di San Siro. Dell'attuale casa di Inter e Milan, che sarà al centro del distretto, rimarranno le rampe della Tribuna Est, parte delle Curve Nord e/o Sud e una delle torri, mentre parti delle travi rosse della copertura saranno usate per creare sculture da collocare nel distretto.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter, del Milan e della Serie A!


Potrebbe interessarti anche...