Psg-City 1-2, Guardiola vede finale di Champions

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il Manchester City vince 2-1 in casa del Psg nell'andata della seconda semifinale di Champions League e ipoteca la qualificazione alla finale. I citizens vanno sotto nel primo tempo, ma ribaltano il match nella ripresa. I campioni di Francia partono col piede sull'acceleratore e sfondano al 15': corner di Di Maria, colpo di testa di Marquinhos e 1-0. Il Psg insiste, non concede respiro ai rivali e crea occasioni. La formazione di Pochettino meriterebbe un vantaggio più ampio, ma va al riposo con un solo gol all'attivo. In avvio di ripresa, i transalpini sprecano l'ennesima chance per il raddoppio e l'occasione sciupata da Verratti segna la svolta. Il City pareggia al 64' con De Bruyne, che fa centro beffano Navas con un tiro-cross. Passano 7 minuti e Mahrez su punizione firma il sorpasso: 2-1. Il Psg resta in 10 per la sacrosanta entrata di Gueye e si arrende.