PSG, ritorno amaro per Neymar: furioso dopo la sostituzione

Ritorno in campo amaro per Neymar con il PSG: sostituito da Tuchel il brasiliano è andato diretto negli spogliatoi. Icardi ancora in goal.
Ritorno in campo amaro per Neymar con il PSG: sostituito da Tuchel il brasiliano è andato diretto negli spogliatoi. Icardi ancora in goal.

La quattordicesima giornata di Ligue 1 è iniziata con la vittoria del PSG contro il Lille per 2-0: il rientro in campo di Neymar non è stato positivo, mentre continua a brillare la stella di Icardi. 

Nella partita che segnava il ritorno di 'O'Ney' i parigini si sono imposti sul Lille con le marcature di Icardi e Di Maria, ma il brasiliano è uscito dal campo inviperito. Neymar ha giocato 65' senza mai incidere nella partita, dimostrandosi ancora molto indietro dal punto di vista fisico dopo i continui infortuni che lo hanno martoriato. L'ex giocatore del Barcellona non è riuscito a tirare in porta nemmeno una volta.

Al momento della sostituzione, poi, dal 'Parco dei Principi' sono piovuti dei fischi sulla star verdeoro e Neymar ha preso direttamente la via degli spogliatoi senza fermarsi in panchina con i compagni. Il gesto di 'O'Ney' è anche sintomatico di un rapporto ai minimi termini con Tuchel: l'allenatore in settimana lo aveva esplicitamente criticato per essere volato a Madrid a seguire la Coppa Davis. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Al termine della gara lo stesso tecnico tedesco ha parlato in conferenza stampa del gesto del brasiliano.

"È normale, molti giocatori entrano direttamente nello spogliatoio. Non l’ho visto perché ero concentrato sulla partita e sulla tattica. Ne discuteremo internamente, ma non ne parlerei molto ora".

Tutta un'altra musica, invece, per Maurito Icardi che ha trovato il suo sesto goal in sette presenze nel campionato francese, panchinando ancora una volta Cavani. Il PSG trova la sua undicesima vittoria in Ligue 1 e scappa momentaneamente ad 11 punti dal Marsiglia.

Potrebbe interessarti anche...