Pubalgia, Trippier operato: salterà Atletico Madrid-Liverpool

Goal.com
Kieran Trippier si è sottoposto a un intervento per porre un freno ai suoi costanti guai fisici. Altro problema per l'Atletico, già privo di Morata.
Kieran Trippier si è sottoposto a un intervento per porre un freno ai suoi costanti guai fisici. Altro problema per l'Atletico, già privo di Morata.

Pubalgia. Un termine che provoca i brividi a qualsiasi calciatore. E tra questi c'è anche Kieran Trippier, terzino destro dell'Atletico Madrid, costretto a operarsi per porre un freno ai problemi fisici che lo affliggono ormai da qualche settimana.


A comunicarlo è stato lo stesso club biancorosso attraverso il proprio sito ufficiale e i propri canali social:

"Kieran Trippier si è sottoposto a un intervento chirurgico per la pubalgia che presentava nelle ultime settimane. Il terzino inglese accusava dolori, per cui si è sottoposto a un trattamento conservatore. Visto che i fastidi non sono mai scomparsi completamente, lo staff medico del club ha deciso che il giocatore sarebbe stato operato questo martedì. L'operazione si è svolta senza complicazioni e, a partire da ora, il nazionale inglese inizierà un processo di recupero con fisioterapia e lavoro in palestra".

I tempi di recupero non sono stati stabiliti ufficialmente, ma è facile immaginare come Trippier salterà almeno l'andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool, in programma martedì 18 febbraio. Un'altra brutta notizia per l'Atletico Madrid, che ha già perso Morata per un paio di settimane.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...