Pugilato, "The Butcher" Rossetti protagonista al PalaSantoro

·1 minuto per la lettura
Pietro Rossetti (a destra nella foto Facebook)
Pietro Rossetti (a destra nella foto Facebook)

In attesa di disputare l'incontro per il titolo italiano, uno dei talenti più interessanti del pugilato romano e non solo, il peso welter Pietro "The Butcher" Rossetti, torna sul ring venerdì 3 dicembre nel match clou della riunione, patrocinata dalla Regione Lazio, che la BBT di Davide Buccioni ha allestito al PalaSantoro.

Avversario di Rossetti, sulla distanza delle dieci riprese, sarà il tedesco di origini albanesi Aleksander Khallashi, un boxeur al quarto incontro da professionista e che nei tre incontri disputati finora ha sempre vinto prima del limite. E' anche un praticante della arti marziali miste (MMA) e della kickboxing, discipline in cui si è già fatto un certo nome. Di sicuro per Rossetti sarà un avversario pericoloso.

Nel sottoclou Eti Qamili, altro talento emergente della boxe italiana, affronterà nei pesi piuma l'esperto georgiano Hivica Gigolasvhili mentre l'imbattuto peso leggero Christian Gasparri, già vincitore del trofeo delle cinture dello scorso anno, affronterà il fighter del Nicaragua Lester Cantillano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli