Qatar 2022, convocazioni Belgio: ci sono Lukaku e De Ketelaere. Origi out

Getty Images

Il commissario tecnico del Belgio Roberto Martinez ha diramato la lista delle Furie Rosse che parteciperanno al Mondiale in Qatar. Romelu Lukaku è stato inserito, anche se dovrà ancora effettuare gli ultimi accertamenti medici. Ci sarà anche Charles De Ketelaere, nonostante il certo non esaltante inizio di stagione col Milan. Sempre in casa rossonera, niente da fare per Divock Origi, che non rientra nemmeno tra le 4 riserve, in cui invece compare Alexis Saelemaekers.

Portieri: Casteels (Wolfsburg), Courtois (Real Madrid), Mignolet (Bruges). Difensori: Alderweireld (Anversa), Carrasco (Atletico Madrid), Debast (Anderlecht), Faes (Leicester City), Theate (Rennes), Vertonghen (Anderlecht). Centrocampisti: Castagne (Leicester), De Bruyne (Manchester City), De Ketelaere (Milan), Dendoncker (Aston Villa), Doku (Rennes), Eden Hazard (Real Madrid), Thorgan Hazard (Borussia Dortmund), Meunier (Borussia Dortmund), Onana (Everton), Tielemans (Leicester), Vanaken (Bruges), Witsel (Atletico Madrid). Attaccanti: Batshuayi (Fenerbahce), Lukaku (Inter), Mertens (Galatasaray), Openda (Lens), Trossard (Brighton). Riserve: Bryan Heynen (Genk), Alexis Saelemaekers (Milan), Dodi Lukebakio (Hertha Berlino) e Jason Denayer (Al-Ahli).