Qatar 2022, il calendario del Gruppo H

Getty Images

Tra le ultime europee a qualificarsi dopo gli spareggi tra le seconde dei gironi, il Portogallo di Cristiano Ronaldo promette di essere la mina vagante della parte bassa del tabellone ad eliminazione diretta di Qatar 2022.

Per il fuoriclasse del Manchester United, che pure ha espresso l'intenzione di continuare fino a Euro 2024, potrebbe trattarsi dell'ultima grande manifestazione con la propria nazionale e di sicuro sarà l'ultimo Mondiale, competizione in cui CR7 ha brillato solo ad intermittenza, con il quarto posto di Germania 2006 unico piazzamento di spessore al quale sono seguiti due ottavi di finale e un'eliminazione al primo turno nel 2014 in Brasile.

Il talento alla squadra di Fernando Santos certo non manca e dovrebbe essere sufficiente per garantire il primo posto in un raggruppamento comunque incerto e che ripropone alcuni grandi "classici": su tutti Ghana-Uruguay, "epico" quarto di finale del 2010, vinto ai rigori dalla Celeste dopo il penalty sbagliato allo scadere dei supplementari dagli africani con Asamoah Gyan e concesso per il fallo di mano di Suarez sulla linea di porta.

I sudamericani ritrovano a propria volta lo stesso Portogallo, eliminato agli ottavi a Russia 2018, e la Corea del Sud, che si presenta con il lusinghiero biglietto da visita di unica nazionale sempre presente dal 1986 insieme a Argentina, Brasile, Francia, Germania e Spagna, e già insieme all'Uruguay nel girone ad Italia '90.

Questo il calendario completo del Gruppo H di Qatar 2022 (tra parentesi le città sedi delle partite):

1ª giornata

giovedì 24 novembre

ore 14: Uruguay-Corea del Sud (Al Rayyan)

ore 17: Portogallo-Ghana (Doha)

2ª giornata

lunedì 28 novembre:

ore 14: Corea del Sud-Ghana (Al Rayyan)

ore 20: Portogallo-Uruguay (Losail)

3ª giornata

venerdì 2 dicembre, ore 16: Corea del Sud-Portogallo (Al Rayyan) e Ghana-Uruguay (Al Wakrah)