Qatar 2022, Il Senegal vince e passa agli ottavi. Ecuador sciupone

Getty Images

Il Senegal va agli ottavi con l’Olanda e l’Ecuador, quarta classificata del Sudamerica, si lecca le ferite. La compagine africana allenata da Aliou Cissè conquista con merito l’accesso alle fasi ad eliminazione diretta della coppa del mondo ed ora attende le gare delle 20 per sapere chi sarà l’avversario da affrontare tra Iran, Usa, Inghilterra o Galles.

Primo tempo. Il Senegal schiaccia subito sull’acceleratore e dopo appena 100 secondi ha la prima palla gol ma Idrissa Gueye calcia a lato da ottima posizione. Al 9’ è l'attaccante della Salernitana, Dia, a non trovare lo specchio della porta. L'Ecuador a questo punto prova a fare gioco alla sua maniera, in modo compassato e cercando le verticalizzazioni di Valencia: al 16’ accelerazione di Plata che serve proprio Valencia al centro dell'area, Il capocannoniere del mondiale si allunga troppo il pallone e l’azione sfuma. Al 43’ il Senegal passa in vantaggio: Hincapie rifila una spallata troppo energica a Sarr in area di rigore, l'arbitro, il francese Turpin, non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta proprio Sarr, Galindez impietrito e pallone nell’angolino basso.

Ad inizio secondo tempo Alfaro manda in campo Cifuentes e Sarmiento per provare a dare una scossa. I cambi danno la scossa auspicata e la Tri mette in difficoltà più volte il Senegal, senza però impensierire troppo Mendy. Al 67’ gli sforzi dei sudamericani vengono premiati: Moises Caicedo calcia in rete un pallone vagante da calcio d’angolo e fa uno a uno. Neanche il tempo di esultare che il Senegal torna avanti: calcio di punizione battuto da Gueye, respinta corta di Valencia e Koulibaly, al volo, riporta in vantaggio i Leoni della Taranga. Nel finale occasione in contropiede ancora per Dia, ma manca la lucidità. Il Senegal va meritatamente agli ottavi.