Mondiali Qatar 2022, le 7 nazionali rinunciano a fascia Lgbtq - Lo Speciale

(Adnkronos) - Niente fascia arcobaleno ai Mondiali di Qatar 2022: passo indietro da parte delle nazionali che avrebbero voluto indossare con i propri capitani la fascia arcobaleno One love, pro Lgbtq+. Nessuno indosserà la fascia per evitare sanzioni. La decisione è stata annunciata con una nota congiunta di sette nazionali, Inghilterra, Galles, Belgio, Danimarca, Svizzera, Germania, Svizzera e Olanda.

Mondiali Qatar 2022 - Lo Speciale

Era attesa una risposta della Fifa e la risposta arrivata non consente di giocare con la fascia. L'organo di governo del calcio internazionale si è limitato ad anticipare la sua campagna 'no discrimination', con la relativa fascia ufficiale della Fifa, che potrà essere indossata da subito e non dai quarti di finale, come era inizialmente previsto.

Una posizione che le nazionali coinvolte ritengono "frustrante e senza precedenti" e che impedisce di portare avanti il messaggio di protesta. "Eravamo pronti a pagare le multe" ma "non possiamo esporre i nostri giocatori all'ammonizione o all'espulsione dal campo".