Qatar 2022, Scaloni “È un giorno triste ma è necessario ripartire”

Getty Images

"È difficile buttar giù una sconfitta così amara anche perché in cinque minuti loro hanno segnato due gol negli unici tiri in porta che gli abbiamo concesso. Ora non abbiamo altri risultati possibili, dobbiamo vincere le prossime due partite. Oggi è una giornata triste, ma dobbiamo rialzare la testa in fretta". Queste le parole di Lionel Scaloni, ct dell’albiceleste, analizzando la cocente sconfitta contro l’Arabia Saudita.

"Sapevamo già come giocavano i sauditi – prosegue Scaloni - e abbiamo preparato bene la partita in settimana aspettandoci appunto la linea difensiva alta. Abbiamo segnato tre gol nel primo tempo annullati per fuorigioco millimetrici, purtroppo dobbiamo fare i conti anche con le nuove tecnologie”.

“Non ho ancora parlato con i ragazzi, più avanti analizzeremo la sconfitta con molta più calma. I miei giocatori sono feriti e non è il momento di avere un atteggiamento negativo. Bisogna le prossime due partite per far vedere chi siamo".