Qual è il valore di mercato dei 26 giocatori dell'Italia convocati per Euro 2020?

·7 minuto per la lettura

L'Italia scenderà in campo nella gara inaugurale di Euro 2020 contro la Turchia. A Roma si affronteranno le due squadre più accreditate per il passaggio del Gruppo A (completato da Svizzera e Galles), ma sono gli Azzurri - almeno sulla carta - i favoriti.

La formazione di Roberto Mancini può infatti vantare un organico più forte, esperto e - soprattutto - più equilibrato nei diversi reparti. Una delle statistiche che rendono l'idea della superiorità dell'Italia riguarda il valore della rosa. Sommando i costi dei cartellini delle due squadre, la Turchia raggiunge quota 325 milioni, mentre gli Azzurri riescono a superare i 750 milioni (fonte Transfermarkt).

Vediamo quali sono i giocatori più costosi dell'Italia.

26. Giorgio Chiellini - 1.5 milioni

Giorgio Chiellini | Claudio Villa/Getty Images
Giorgio Chiellini | Claudio Villa/Getty Images

Il capitano e leader dello spogliatoio azzurro è il giocatore con valore più basso. Sul prezzo pesano inevitabilmente l'età e gli infortuni che spesso lo tengono ai box.

25. Salvatore Sirigu - 2.5 milioni

Salvatore Sirigu | Claudio Villa/Getty Images
Salvatore Sirigu | Claudio Villa/Getty Images

Al suo posto molti tifosi avrebbero preferito i più giovani Cragno, Gollini o Audero, ma Mancini ha deciso di investire sulla leadership di Sirigu nonostante la sua annata problematica al Torino.

24. Leonardo Bonucci - 8 milioni

Leonardo Bonucci | Claudio Villa/Getty Images
Leonardo Bonucci | Claudio Villa/Getty Images

Insieme a Chiellini formerà la coppia difensiva per stasera. Bonucci non sarà più quello di un tempo, ma grazie al carisma e ai lanci precisi può ancora dire la sua.

23. Francesco Acerbi - 10 milioni

Francesco Acerbi | Claudio Villa/Getty Images
Francesco Acerbi | Claudio Villa/Getty Images

Anche la sua convocazione è stata molto discussa, ma Acerbi rimane un difensore solido sul quale si può sempre fare affidamento. Nelle gerarchie parte dietro a Bonucci, Chiellini e Bastoni, ma il centrale della Lazio si farà trovare pronto se dovesse essere chiamato in causa.

22. Emerson Palmieri - 12 milioni

Emerson Palmieri | Claudio Villa/Getty Images
Emerson Palmieri | Claudio Villa/Getty Images

Nel Chelsea non ha giocato praticamente mai, ma Emerson ha molti estimatori pronti a portarlo via da Londra. Ora pensa solo all'Europeo, ma potrebbe esserci l'Inter nel suo destino.

21. Alessandro Florenzi 13 milioni

Alessandro Florenzi | Claudio Villa/Getty Images
Alessandro Florenzi | Claudio Villa/Getty Images

Dopo un periodo difficile alla Roma (in cui il prezzo del suo cartellino è sceso), Florenzi ha ritrovato se stesso al PSG. Sulla fascia destra sarà lui il titolare degli Azzurri.

20. Rafael Toloi - 15 milioni

Rafael Toloi | Claudio Villa/Getty Images
Rafael Toloi | Claudio Villa/Getty Images

Nonostante le poche apparizioni, il Ct Mancini ha deciso di portare Toloi all'Europeo preferendolo a Gianluca Mancini. La sua esperienza e la sua duttilità difensiva saranno una risorsa per la retroguardia dell'Italia.

19. Giacomo Raspadori - 15 milioni

Giacomo Raspador | Claudio Villa/Getty Images
Giacomo Raspador | Claudio Villa/Getty Images

Probabilmente nemmeno lui si aspettava la convocazione. Raspadori può costituire un'arma preziosa di cui Mancini può servirsi soprattutto a gara in corso. A Euro 2020 potrebbe trovare poco minutaggio, ma gli servirà senz'altro per crescere.

18. Federico Bernardeschi - 15 milioni

Federico Bernardeschi | Claudio Villa/Getty Images
Federico Bernardeschi | Claudio Villa/Getty Images

Con la Juventus ha disputato una stagione molto deludente, ma in Nazionale Bernardeschi sembra l'ottimo esterno che abbiamo potuto ammirare alla Fiorentina. Mancini lo ha preferito a Politano suscitando diverse polemiche.

17. Bryan Cristante - 18 milioni

Bryan Cristante | Claudio Villa/Getty Images
Bryan Cristante | Claudio Villa/Getty Images

Mediano, trequartista e all'occorrenza difensore centrale. Abile nel gioco aereo e nei contrasti. Spesso soffre di qualche disattenzione, ma Cristante è uno dei jolly del roster Azzurro.

16. Alex Meret - 20 milioni

Alex Meret | Claudio Villa/Getty Images
Alex Meret | Claudio Villa/Getty Images

Con il Napoli ha giocato poche partite, ma la sua qualità tra i pali non si discute.

15. Matteo Pessina - 20 milioni

Matteo Pessina | Claudio Villa/Getty Images
Matteo Pessina | Claudio Villa/Getty Images

Chiamato appena la settimana scorsa per sostituire l'infortunato Sensi, Pessina può ricoprire diversi ruoli nel centrocampo. Magari è meno tecnico dell'interista, ma per ciò che ha dimostrato nell'Atalanta, anche Pessina merita la convocazione.

14. Gaetano Castrovilli - 20 milioni

Gaetano Castrovilli | Claudio Villa/Getty Images
Gaetano Castrovilli | Claudio Villa/Getty Images

Inizialmente escluso dalla lista, Castrovilli si trovava in vacanza in Puglia quando ha saputo dell'infortunio di Pellegrini. Arrivato in fretta e furia, si è aggregato al ritiro della Nazionale, pronto a dare il suo contributo alla causa.

13. Giovanni Di Lorenzo - 24 milioni

Giovanni Di Lorenzo | Claudio Villa/Getty Images
Giovanni Di Lorenzo | Claudio Villa/Getty Images

Si sarebbe dovuto giocare il posto con Davide Calabria, ma l'infortunio del terzino rossonero ha spianato la strada a Di Lorenzo. Il napoletano offre solidità difensiva e una buona capacità di inserimento in area di rigore.

12. Leonardo Spinazzola - 26 milioni

Leonardo Spinazzola | Claudio Villa/Getty Images
Leonardo Spinazzola | Claudio Villa/Getty Images

Nella stagione travagliata della Roma è stato oggettivamente uno dei più positivi. Spinazzola è chiamato a percorrere avanti e indietro la corsia sinistra e a crossare per gli attaccanti.

11. Manuel Locatelli - 35 milioni

Manuel Locatelli | Claudio Villa/Getty Images
Manuel Locatelli | Claudio Villa/Getty Images

In estate saranno molti i club pronti a strappare Locatelli al Sassuolo. Il classe '98 può giocare sia da mezz'ala sia davanti alla difesa e, finché non torna Verratti, sarà lui il titolare.

10. Andrea Belotti - 35 milioni

Andrea Belott | Claudio Villa/Getty Images
Andrea Belott | Claudio Villa/Getty Images

Un altro giocatore che in estate potrebbe cambiare casacca è Andrea Belotti. In caso di un Europeo positivo, la Roma dovrà sborsare più dei 15 milioni proposti al Torino.

9. Domenico Berardi - 35 milioni

Domenico Berardi | Claudio Villa/Getty Images
Domenico Berardi | Claudio Villa/Getty Images

Se l'Europeo si fosse disputato normalmente l'anno scorso, probabilmente Berardi sarebbe rimasto a casa. Con il Sassuolo ha dimostrato di essere maturato soprattutto come persona prima che dal lato calcistico.

8. Ciro Immobile - 38 milioni

Ciro Immobile | Claudio Villa/Getty Images
Ciro Immobile | Claudio Villa/Getty Images

Con Belotti si contenderà la maglia da titolare per tutto Euro 2020, ma almeno stasera sarà Immobile il riferimento offensivo dell'Italia. L'attaccante della Lazio è chiamato a migliorare le sue statistiche con la Nazionale (solo 13 gol).

7. Jorginho - 40 milioni

Jorginho | Claudio Villa/Getty Images
Jorginho | Claudio Villa/Getty Images

La gioia della Champions vinta col Chelsea è durata solo qualche giorno, dopodiché Jorginho si è concentrato per affrontare al meglio l'Europeo con l'Italia. Si tratta di una pedina fondamentale per lo scacchiere di Mancini: oltre a essere il regista della squadra, Jorginho ne è anche il rigorista.

6. Lorenzo Insigne - 48 milioni

Lorenzo Insigne | Claudio Villa/Getty Images
Lorenzo Insigne | Claudio Villa/Getty Images

A 30 anni appena compiuti, Lorenzo Insigne è all'apice della sua carriera agonistica. Ci si aspetta tanto da lui, sia in termini realizzativi sia in quanto assist per i compagni.

5. Marco Verratti - 55 milioni

Marco Verratti | Claudio Villa/Getty Images
Marco Verratti | Claudio Villa/Getty Images

Fino a qualche tempo fa era lui l'italiano più costoso, ma gli infortuni hanno ridimensionato il prezzo di Verratti che da 75 è sceso a 55 milioni. Tuttavia, con i suoi 17 milioni di ingaggio può accontentarsi del titolo di 'Italiano più stipendiato'.

4. Alessandro Bastoni - 60 milioni

Alessandro Bastoni | Claudio Villa/Getty Images
Alessandro Bastoni | Claudio Villa/Getty Images

L'exploit con Antonio Conte ha fatto schizzare il costo del cartellino di Bastoni. Ad oggi è il difensore italiano dal valore più alto, nonché uno dei prospetti più interessanti d'Europa. A Euro 2020 è chiamato alla consacrazione anche sui grandi palcoscenici.

3. Federico Chiesa - 60 milioni

Federico Chiesa | Claudio Villa/Getty Images
Federico Chiesa | Claudio Villa/Getty Images

Nella stagione travagliata della Juventus, Federico Chiesa è stato senz'altro una delle poche note liete. Il classe '97 non ha sofferto il salto di qualità dalla Fiorentina ai bianconeri e all'Europeo è sicuramente uno di quelli da cui aspettarsi molto.

2. Gianluigi Donnarumma - 60 milioni

Gianluigi Donnarumma | Claudio Villa/Getty Images
Gianluigi Donnarumma | Claudio Villa/Getty Images

Dopo l'Europeo si concretizzerà il suo passaggio al PSG e il suo cartellino acquisterà prevedibilmente ancora più valore. Donnarumma è uno dei portieri più forti di tutta la manifestazione e, con un estremo difensore così, la retroguardia azzurra avrà un problema in meno.

1. Nicolò Barella - 65 milioni

Nicolò Barella | Claudio Villa/Getty Images
Nicolò Barella | Claudio Villa/Getty Images

Spetta a Nicolò Barella lo scettro di 'Calciatore italiano più prezioso'. Dal suo passaggio all'Inter ormai 2 anni fa, l'ex Cagliari ha visto velocemente lievitare il costo del suo cartellino. Euro 2020 potrebbe inoltre essere l'occasione di veder crescere ulteriormente il suo valore.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli