Quali sono le differenze tra il vaccino di Pfizer-BioNTech e quello di Moderna?

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Photo by John Beckmann/BSR Agency/Getty Images)
(Photo by John Beckmann/BSR Agency/Getty Images)

Secondo AIFA (Agenzia italiana del Farmaco), sulla base dei dati attualmente disponibili, i profili di sicurezza ed efficacia dei vaccini Comirnaty (Pfizer-BioNTech) e di Moderna appaiono sostanzialmente sovrapponibili. Si rilevano tuttavia alcune differenti caratteristiche:

VIDEO - Vaccino Pfizer-BionNTech: cos'è e come funziona

Il COVID-19 Vaccine Moderna è indicato a partire dai 18 anni di età, quello di Pfizer-BioNTech dai 16 anni;

La schedula vaccinale di Moderna prevede due somministrazioni a distanza di 28 giorni, per Pfizer-BioNTech la distanza tra prima e seconda somministrazione si riduce a 21 giorni;

Con il vaccino di Moderna l'immunità si considera pienamente acquisita a partire da due settimane dopo la seconda somministrazione, mentre per Comirnaty è sufficiente una settimana.

CLICCA SULLA DOMANDA E TROVA LA RISPOSTA

VIDEO - Vaccino Moderna, cos'è e come funziona