Quando Kjaer litigò con Ibrahimovic: "E' un arrogante"

Nel 2016 Ibrahimovic prese per il collo Kjaer, che replicò: "E' un calciatore arrogante, sempre pronto a tirar fuori il petto".
Nel 2016 Ibrahimovic prese per il collo Kjaer, che replicò: "E' un calciatore arrogante, sempre pronto a tirar fuori il petto".

Il Milan, dopo aver acquistato Zlatan Ibrahimovic, annuncerà a breve anche l'acquisto di Simone Kjaer, proveniente dall'Atalanta ma in prestito dal Siviglia. Fin qui tutto normale, se non fosse per il fatto che i due giocatori sono stati protagonisti di una lite nel 2016, nella sfida di Europa League tra Manchester United e Fenerbahce.

I due giocatori, uno in forza allo United e l'altro al Fenerbahce, si stuzzicarono dopo un contatto che a Ibrahimovic non piacque. Tanto che lo svedese prese letteralmente per il collo Simon Kjaer, di fronte alle due panchine e allo sguardo di José Mourinho. I due giocatori furono poi separati ma nel post-partita il difensore danese attaccò Zlatan per il suo comportamento.

"Non sono sorpreso perché è questo l'Ibrahimovic che ho sempre conosciuto. E' un calciatore arrogante, sempre pronto a tirar fuori il petto. Il nostro lavoro è dare calci ad un pallone, giochiamo delle partite a calcio e non c'è da prendersi troppo sul serio come fa lui. Non è la prima volta che lo affronto e conosco le sue reazioni fuori luogo, per me non è affatto una novità".

E adesso come si comporteranno i due giocatori, uniti al Milan dopo tre anni? Sarà tutta acqua passata o ci sarà ancora un po' di ruggine da smaltire tra Ibrahimovic e Kjaer?

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...