Quando la profezia diventa realtà: Francesco Totti è il nuovo agente di un talento della Roma

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La profezia fatta durante la quarantena si è avverata. Francesco Totti è il nuovo agente di un talento della sua amata ex squadra, la Roma.


Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il lavoro dell'ex capitano della Roma, Francesco Totti, continua. Messosi in testa di intraprendere la carriera di procuratore sportivo, la bandiera giallorossa ha creato una sua agenzia e si è messo alla ricerca dei migliori talenti. Il primo è stato il centrocampista classe 2004 dell'Inter, Simone Bonavita, definito il 'nuovo Tonali'. Poi è stata la volta del 21enne attaccante argentino del Boca Juniors, Mateo Retegui. Oggi è arrivato il terzo colpo, dal sapore particolare.


Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, infatti, Francesco Totti è il nuovo agente di Riccardo Pagano, centrocampista classe 2004 compagno di reparto di Bonavita nella nazionale under 16. Cosa c'è di strano, vi chiederete. Ebbene, il nuovo acquisto della scuderia di Totti è di proprietà della Roma. Proprio in quarantena, l'ex capitano giallorosso aveva dichiarato: "Chissà che succede se prendo uno che gioca a Trigoria..." Profezia diventata realtà. In un futuro non troppo lontano, dunque, a meno di cambi societari, Totti dovrà trattare con la dirigenza che l'ha indotto a lasciare la sua amata Roma. Lo porterà via da lì o, in nome degli affari, stipulerà una tregua?


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!


Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli