Quante partite deve giocare l'Inter? Calendario in tilt per i nerazzurri

Goal.com

L'emergenza Coronavirus getta nel caos l'intero calcio europeo dopo la sospensione della Serie A in Italia: tra le squadre più 'colpite' c'è sicuramente l'Inter, che si è già vista rinviare due partite di campionato e rischia di dover rinunciare anche al match di Europa League contro il Getafe.

Gli spagnoli si rifiutano infatti di sbarcare a Milano, dunque potrebbe ulteriormente complicarsi il calendario dei nerazzurri: ipotizzando una ripresa del calcio italiano il 3 aprile la squadra di Conte si ritroverebbe a dover aggiungere alla lista dei recuperi anche le due sfide casalinghe contro Sassuolo e Brescia e la trasferta sul campo del Parma.


Tutto dipenderà dall'evolversi dell'emergenza e non c'è ancora una data ufficiale per il rientro in campo, ma se ad inizio aprile si tornerà a giocare l'Inter dovrà aggiungere al proprio calendario ben cinque partite di campionato più la doppia sfida di Europa League contro il Getafe.

Da valutare inoltre il regolare svolgimento di un Europeo che sembra sempre più a rischio vista l'evolversi della situazione Coronavirus in tutto il continente: da questa decisione dipenderà poi anche l'eventuale completamento dei vari campionati.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...